MONEY MONSTER – L’ALTRA FACCIA DEL DENARO

(Regia: Jodie Foster, 2016, con George Clooney, Julia Roberts, Jack O'Connell, Dominic West, Caitriona Balfe)

MONEY MONSTER – L’ALTRA FACCIA DEL DENARO

Lo spregiudicato Lee Gates scherza sempre col fuoco in Money Monster, la sua trasmissione televisiva di finanza-spettacolo. Un bel giorno infatti si vede piombare in studio armato Kyle Budwell, un giovane che scommettendo su una sua previsione ha finito col perdere tutti i propri risparmi. Il programma di Gates diventa la ribalta per il suo tentativo di rivincita. Presentato fuori concorso al Festival di Cannes, Money Monster gira a vuoto fin dai primi minuti. L’assonanza con il Lumet di Quinto Potere è pretestuosa, il film annaspa alla ricerca di una plausibilità che la sceneggiatura e la regia di Jodie Foster non riescono mai a garantire, incerte come sono fra il pathos (in ogni caso blando), l’ennesima tirata contro la pericolosa viralità dell’infotainment e la denuncia dei veri mostri che si nascondono dietro le quinte di operazioni che gettano sul lastrico intere famiglie. La scelta cade infine su questa opzione, ma lo sviluppo è loffio. Accanto ai protagonisti (comunque non in formissima), c’è spazio per alcuni volti ben noti agli appassionati di serie televisive. (dz)

voto_2