LA CENA DI NATALE

(Regia: Marco Ponti, 2016, con Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Michele Placido, Maria Pia Calzone)

LA CENA DI NATALE

Dopo il successo di Io che amo solo te, un sequel pedissequo che riprende tutte le situazioni del precedente: gli sposi (Scamarcio sempre più bietolone, e Chiatti, la seconda realmente incinta e con un ruolo minore) questa volta alle prese con la gravidanza, gli eterni amanti (Placido e Calzone) che sono ancora tali e una cena di Natale al posto di una cerimonia nuziale. Tutto secondo copione, ma almeno le situazioni delle sequenze madri della cena sono meno forzate che nel matrimonio del precedente film e ci scappa qualche sorriso in più. Per il resto solita location pugliese da cartolina con tanto di neve, e musica dozzinale per le parti più “profonde” da mélo. Eva Riccobono che rifà la lesbica rozza-chic è tremenda, mentre Veronica Pivetti prende il posto della Littizzetto nella parte della meridionale ormai settentrionalizzata che ritorna al paesello. (mc)

voto_2