Le nostre recensioni dei film in sala

DETROIT

DETROIT

Non l’unico ma forse il film più scopertamente politico di Kathryn Bigelow, nonché un esplicito epicedio sul Sogno Americano, Detroit ha il suo sfondo nei...

UNA QUESTIONE PRIVATA

UNA QUESTIONE PRIVATA

La questione dei Taviani. C’è qualcosa che assomiglia molto a una dichiarazione d’intenti, all’inizio di Una questione privata dei fratelli Ta...

IT

IT

Non si esce vivi dagli anni ’80. Cercare di trasporre uno dei romanzi più complessi e iconici del maestro del brivido è impresa rischiosa e titanica, a ma...

BLADE RUNNER 2049

BLADE RUNNER 2049

Il cinema replicante di Denis Villeneuve. È inutile negarlo o girarci attorno, da quando è trapelato che Denis Villeneuve si sarebbe cimentato nel sequel di Bla...

DUNKIRK

DUNKIRK

La leggenda di Dunkirk. Dunkerque (1), che cosa è (stata) Dunkerque alla fine? Lo spazio di una decisione imminente, del momento fatale che dona o sottrae signi...

CIVILTÀ PERDUTA

CIVILTÀ PERDUTA

Il cinema perduto di James Gray. A pensarci bene The Lost City of Z, il nuovo film di James Gray uscito da poco in Italia con un titolo – Civiltà Perduta ...

HAPPY END

HAPPY END

L’inconsistenza del nucleo familiare. Michael Haneke è uno degli autori più amati e premiati dal Festival di Cannes, che da vent’anni tiene a battesimo og...

SIERANEVADA

SIERANEVADA

Le stanze dei sogni. Un film di quasi tre ore girato per nove decimi all’interno di poche stanze inframmezzate da un disimpegno (nel quale la macchina da ...

UNA VITA – UNE VIE

UNA VITA – UNE VIE

Una questione di forma. Come spesso accade per i grandi film (e ci sono pochi dubbi che il nuovo lavoro di Stéphane Brizé lo sia), la grandezza è una questione ...

MISS SLOANE

MISS SLOANE

Un legal thriller con l’anima del cinema civile degli anni Settanta. Elizabeth Sloane (Jessica Chastain) è un’affermata lobbista di Washinghton che ...