Sign In

Lost Password

Sign In

QUEL CHE RESTA DELL’HOME VIDEO – DVD (3)

QUEL CHE RESTA DELL’HOME VIDEO – DVD (3)

Due nuove segnalazioni di uscite home video a cura di Riccardo Tanco:

piccole donne im

PICCOLE DONNE

Per le uscite home video del mese di maggio distribuite da Universal Pictures Home Entertainment Italia, segnaliamo la release di Piccole Donne, nuovo adattamento del classico letterario di Louisa May Alcott, scritto e diretto da Greta Gerwig e uscito nelle sale italiane a gennaio 2020. Nel cast Saoirse Ronan, Emma Watson, Florence Pugh, Laura Dern, Meryl Streep, Eliza Scanlen, Timothée Chalamet, Louis Garrel e Chris Cooper. Il film, in versione dvd, è disponibile dal 5 maggio.

TRAMA: Nei sette anni a cavallo tra l’inizio e la fine della Guerra di Secessione americana, le quattro sorelle March, Joe (Saoirse Ronan), Meg (Emma Watson), Amy (Florence Pugh) e Beth (Eliza Scanlen), vivono tutte assieme nella casa di famiglia nel Massachussets con la madre Marmee (Laura Dern), in attesa che il padre torni dal conflitto bellico. Tra difficoltà e speranze, le quattro sorelle combatteranno per realizzare i loro sogni e vivere la loro esistenza nel miglior modo possibile.

IL FILM:  Candidato a 6 Premi Oscar (vincitore per i Migliori Costumi): dopo l’esordio dietro la macchina da presa con Lady Bird, Greta Gerwig realizza una versione assai personale del celebre romanzo. Melodramma drammatico e romantico, Piccole Donne è un riuscito affresco sociale e storico. Tramite una regia semplice, ma elegantemente virtuosa, e l’efficace resa di epoca e luoghi, Gerwig evita l’effetto stantio dell’adattamento letterario e cerca di imporre un tratto più contemporaneo al suo film. In questo romanzo di formazione si è sorpresi dalla genuinità delle emozioni e dei sentimenti, dal continuo contrasto tra ragioni e convenzioni “sociali” e desiderio di costruirsi una propria libertà, nella battaglia tra indipendenza personale e desiderio d’amore. Imperniato su un cast ispirato, Piccole Donne racconta bene il viaggio tutto al femminile per la conquista di una propria identità e il diritto di poter scegliere quale vita condurre.

IL DVD: essendo il film girato in pellicola, la versione DVD riporta in maniera consona l’effetto granuloso e sospeso delle immagini del film. I colori sono accesi e l’immagine è nitida e senza cali o difetti nelle varie sequenze. Sfruttando il classico formato 1.85:1 o 16:9, il quadro dell’immagine non ha nessun tipo di problema visivo e restituisce l’ampiezza della visione cinematografica. Il comparto audio è buono, seppur in alcuni momenti appaia in difficile equilibrio, con i volumi della colonna sonora molto elevati mentre i dialoghi risultano più bassi di tono. Completo al solito il reparto per le opzioni di lingua, tra cui la versione originale inglese e quelle ceca, polacca e ungherese in aggiunta ad un’ampia scelta di sottotitoli.

CONTENUTI SPECIALI: Molto interessanti gli extra per chi abbia voglia di approfondire il film una volta terminata la visione. Ben 49 minuti di contenuti speciali che illuminano quasi tutti gli aspetti del film di Greta Gerwig. Dalle interviste al cast all’importanza di riadattare oggi un romanzo come questo all’attualità dell’adattamento di Piccole Donne e persino uno speciale sulla regista e sui collaboratori del film. Infine un classico montaggio dietro le quinte e un’interessante chicca su Orchard House, la casa originale (mantenuta intatta nel tempo) di Louisa May Alcott.

Skyw

STAR WARS – L’ASCESA DI SKYWALKER

Da segnalare un’altra uscita importante del mese.: Star Wars – L’ascesa di Skywalker, terzo e ultimo capitolo della nuova trilogia della celebre saga fantascientifica. Disponibile in dvd dal 4 maggio e distribuito dalla Walt Disney Studios Home Entertaiment. Uscito nelle sale italiane il 19 dicembre 2019, Star Wars – L’ascesa di Skywalker vede nel cast Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Adam Driver, Carrie Fisher e Mark Hamill.

TRAMA: un anno dopo gli avvenimenti di Star Wars – Gli ultimi Jedi, Kylo Ren (Adam Driver) ha preso il comando del malvagio Primo Ordine e progetta di distruggere in modo definitivo la Resistenza, che di contro si organizza per l’ultima e decisiva battaglia. Mentre la giovane Jedi Rey (Daisy Ridley) prosegue il suo addestramento, un antico e potente nemico dal passato, il redivivo Imperatore Palpatine, minaccia il suo terribile ritorno.

IL FILM: dopo aver lasciato le redini in regia per l’episodio VIII (Star Wars – Gli ultimi Jedi) a Rian Johnson, J.J. Abrams torna dietro la macchina da presa per la conclusione della trilogia sequel, nono film della saga, dopo aver diretto nel 2015 Star Wars – Il risveglio della forza. Coinvolgente ed emozionante, L’Ascesa di Skywalker si fa forza di un comparto tecnico visivo di altissima fattura, mirando allo stupore e all’efficacia delle tante scene d’azione che funzionano per ritmo e pathos. Ma il merito più grande del film (che ha scontentato parecchi fan), è aver giocato (e quasi stravolto) su un’iconografia e una mitologia intoccabili nel flusso di un nuovo racconto, ma senza alcuna ambizione di mancare di rispetto al passato o di effetto nostalgia. Oltre a una regia compatta e vorticosa, la narrazione colpisce per la sua semplicità nell’inserirsi nello spirito complessivo della celebre serie ideata da Lucas: oltre a dipingere l’archetipo della battaglia tra bene e male, si racconta che non è il destino a formare qualcuno, ma le scelte che ciascuno fa.

IL DVD: L’edizione in DVD del film è solida in tutti gli aspetti, il quadro dell’immagine è limpido, sia nel 16:9 che per l’ampio 2.39:1 che riporta molto bene la pulizia e la spettacolarità delle sequenze in digitale e restituisce la forza della visione in sala.

Colore e definizione visiva sono eccellenti e senza cali, così come l’ottimo comparto audio, equilibrato tra le musiche e i dialoghi dei personaggi. Disponibile la versione originale inglese, assieme a quella tedesca, le opzioni di sottotitoli sono standard con inglese, tedesco, italiano e greco. Purtroppo nell’edizione DVD sono assenti i contenuti speciali, disponibili invece nelle versioni Blu Ray del film.

 

Riccardo Tanco
Riccardo Tanco, classe 1993, Nasce a Bollate e vive a Novate Milanese. Diplomato al liceo linguistico nel 2012 comincia ad appassionarsi seriamente al cinema dopo una mistica visione di Pulp Fiction anche se consapevole che il cinema non è iniziato nel 1994. Ora da autodidatta e aspirante cinefilo cerca di scoprire i grandi autori del passato e i registi contemporanei sforzandosi di scriverne in maniera degna. Se glielo chiedono il suo film preferito è Apocalypse Now e ha come sogno nel cassetto fidanzarsi con l'attrice Jessica Chastain. Collabora con i siti Filmedvd, I-Filmsonline, SilenzioinSala e IntoTheMovie.