Recensioni in pillole

CHILD 44 – IL BAMBINO N. 44

CHILD 44 – IL BAMBINO N. 44

L’eroe di guerra sovietico Leo Demidov, ufficiale della polizia segreta di Stalin, rifiuta di denunciare la moglie Raisa divenuta sospetta come spia. Degr...

THE GUEST

THE GUEST

David è appena stato congedato dall’esercito e si reca a casa della famiglia di Caleb, commilitone e amico deceduto nel corso di un’operazione milit...

SAMBA

SAMBA

I registi di Quasi amici (grande successo commerciale di qualche stagione fa), Olivier Nakache e Eric Toledano, mettono nuovamente in campo Omar Sy, questa volt...

FIGLIO DI NESSUNO

FIGLIO DI NESSUNO

Con un occhio al Ragazzo Selvaggio di Truffaut e il pensiero puntato verso il Kaspar Hauser di Herzog, un esordio pluripremiato (anche alla Settimana della Crit...

IL PADRE

IL PADRE

Dopo Ararat di Atom Egoyan, un nuovo film che ha al centro il genocidio degli armeni nell’Impero Ottomano nel 1915. Presentato in Concorso (e ampiamente s...

HUMANDROID

HUMANDROID

Abbandonate almeno in parte le provocazioni politiche dei suoi precedenti lavori (District 9 – bello – e Elysium – brutto), il regista sudafri...

INTO THE WOODS

INTO THE WOODS

Tratto dal musical di James Lapine e Stephen Sondheim (il primo si occupa della sceneggiatura e il secondo delle musiche) e affidato a Rob Marshall (6 Oscar per...

LA SCELTA

LA SCELTA

Bisceglie, oggi: dopo che Laura è vittima di una violenza sessuale che la lascia incinta, la relazione tra lei e Giorgio subisce pesanti contraccolpi. Adattare ...

LA FAMIGLIA BELIER

LA FAMIGLIA BELIER

Paula è un’adolescente sveglia e piena di vita e, come le sue coetanee, si trova in quella fase in cui si attraversano cambiamenti fisici ed emotivi a cui non è...

A GIRL WALKS HOME ALONE AT NIGHT

A GIRL WALKS HOME ALONE AT NIGHT

Ipnotico horror vampiresco che prende a morsi e anestetizza col suo avanzare limpido, scarno, dark, in un elegante bianco e nero che asciuga ulteriormente l’atm...

TEMPO INSTABILE CON PROBABILI SCHIARITE

TEMPO INSTABILE CON PROBABILI SCHIARITE

Marco Pontecorvo (figlio di Gillo) torna alla regia con una favoletta ingenuotta sulla crisi economica e dei rapporti umani. Una coppia di amici, soci fondatori...