Le nostre recensioni dei film in sala

BONES AND ALL

BONES AND ALL

L’amore cannibale di Luca Guadagnino. È ormai palese e risaputo che la carriera artistica e professionale di Luca Guadagnino abbia avuto una decisa accelerata c...

TRIANGLE OF SADNESS

TRIANGLE OF SADNESS

Il tempo del riciclaggio. Ci devono pur essere delle ragioni se il cinema di Ruben Östlund continua a riscuotere tanto successo presso le giurie festivaliere, a...

LE BUONE STELLE – BROKER

LE BUONE STELLE – BROKER

Le domande del cinema di Kore-eda. Benché da ormai un decennio i suoi film siano regolarmente distribuiti in sala in Italia, Kore-eda Hirokazu sembra cominciare...

BLONDE

BLONDE

Una sinfonia intrisa di nichilismo. Inspiegabilmente, il bellissimo The Assassination of Jesse James by The Coward Robert Ford (presentato nel 2007 a Venezia do...

LA NOTTE DEL 12

LA NOTTE DEL 12

Un mondo di uomini. Già, un mondo di uomini, come dice la nuova recluta – una giovane donna della polizia giudiziaria di Grenoble – al suo diretto s...

SICCITÀ

SICCITÀ

La Roma post apocalittica di Virzì, tra catastrofe ambientale e sociale. A Roma non piove da tre anni, al posto del Tevere c’è una landa deserta e desolata. La ...

IL SIGNORE DELLE FORMICHE

IL SIGNORE DELLE FORMICHE

Un film giusto e imperfetto. “Io sono un uomo libero!” ha tuonato all’ormai famigerata conferenza stampa veneziana Gianni Amelio all’indirizzo di un noto critic...

NOPE

NOPE

La differenza tra guardare e vedere. Sembra proprio che la fantascienza stia cercando di trovare non solo nuove strade, ma proprio di rifondare le sue poetiche ...

REVOLUTION OF OUR TIMES

REVOLUTION OF OUR TIMES

La Cina non è vicina. Posto che l’Occidente democratico ha creduto per due decenni (in malafede) che Putin e la Russia fossero in fondo accomodanti, non dovrebb...

VORTEX

VORTEX

Dedicato a tutti coloro che muoiono nella testa prima che nel cuore. Quando si ha a che fare con un film di Gaspar Noé bisogna sempre prepararsi in modo adeguat...

ELVIS

ELVIS

Il più grande spettacolo della Terra. La morale, facile facile e ad uso dello spettatore diligente, pare arrivare alla fine, come nelle storie di una volta e co...

NOSTALGIA

NOSTALGIA

Le macerie della vita. Il cinema di Mario Martone è un monolite, spesso e a tratti inaspettatamente impenetrabile, denso come il senso di un mondo artistico, qu...