Sign In

Lost Password

Sign In

Italia

IL VIZIO DELLA SPERANZA

IL VIZIO DELLA SPERANZA

La conferma di un autore. L’eterno assente dalle recensioni cinematografiche è spesso, assurdamente, il pubblico, a dimostrazione di come ormai ...[Read More]

NOTTI MAGICHE

NOTTI MAGICHE

Cercasi Virzì disperatamente. Roma, estate del 1990. Sono appena iniziati i mondiali di calcio, la nazionale italiana è tra le favorite e ha dalla sua...[Read More]

SULLA MIA PELLE

SULLA MIA PELLE

Un film di solido impegno civile. Morire nelle mani dello Stato nell’arco di sette, lunghi e interminabili giorni. Questo il calvario di Stefano Cucch...[Read More]

LORO 2

LORO 2

Un mostro fin troppo umano. Che sapore ha una promessa disattesa? Esattamente quello del dittico Loro, di cui si può parlare a ragion veduta dopo l’ar...[Read More]

LORO 1

LORO 1

Il nuovo film di Paolo Sorrentino: troppo o troppo poco? Paolo Sorrentino è uno di quei registi per cui la critica non può fermarsi al bello o brutto:...[Read More]

A CASA TUTTI BENE

A CASA TUTTI BENE

Facciamoci una risata. “E fatevela, ‘na risata ogni tanto”: è un mantra ricorrente, un po’ come il “Come mi vedi?” di Ricordati Di Me: perché il cinem...[Read More]

L’INTRUSA

L’INTRUSA

All’interno dell’ultima stagione cinematografica è evidente la vitalità di un cinema ben localizzato come quello napoletano. Un’indu...[Read More]

BOZZETTO NON TROPPO

BOZZETTO NON TROPPO

Una delle frasi più belle che ho sentito in vita mia l’ha detta un bambino: Che cos’è un disegno? È un’idea con intorno una linea. (Bruno Bozzetto) In...[Read More]

LA PAZZA GIOIA

LA PAZZA GIOIA

Una vita difficile (e tutta matta). Da alcuni anni a questa parte Paolo Virzì sembra alternare sforzi produttivi importanti a film apparentemente mino...[Read More]

LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT

LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT

Corri ragazzo laggiù, vola tra lampi di blu, corri in aiuto di tutta la gente… della capitale! Dopo avere riscosso un clamoroso successo all’ult...[Read More]

SANGUE DEL MIO SANGUE

SANGUE DEL MIO SANGUE

Il cinema di mostri di Marco Bellocchio. Quando Marco Bellocchio esordiva con I Pugni in Tasca, nel 1965, il filone del cosiddetto gotico italiano era...[Read More]

MIA MADRE

MIA MADRE

Il privato come senso della (vicinanza della) morte. Il film di denuncia che Margherita (Buy) gira tra scioperi che degenerano in violenze e scene di ...[Read More]

L’UOMO IN PIÙ

L’UOMO IN PIÙ

Questo non è un gioco per uomini tristi. In Aut/Aut, opera maestra del filosofo danese Sören Kierkegaard, quella in cui l’autore impone la necessità d...[Read More]